Elettrocardiografia Clinica – III Edizione

Terapia delle Aritmie in Area Critica

Punteggio:    0 commenti
Autore: Ruggiero
Editore: Idelson Gnocchi
Anno: 2021
Pagine: 509
ISBN: 9788879477475
Prezzo: 47,00€
DA SCONTARE
I prezzi indicati possono subire variazioni poiché soggetti all'oscillazione dei cambi delle valute e/o agli aggiornamenti effettuati dagli Editori.

PREFAZIONE
Alcuni mesi or sono, alla richiesta di una ulteriore ristampa, obiettai proponendo una riedizione dell’opera, sempre utilizzando identica metodologia fatta di semplicità espositiva, di sintesi in tabelle, di figure dimostrative e sempre accompagnata da nuovi numerosi casi clinici personalmente condivisi.
La struttura dell’opera non è mutata; i primi capitoli sono dedicati al riconoscimento di normalità e/o di alterazioni morfologiche attraverso l’analisi dei principi elettrofisiologici che governano la funzione del cuore. La Sindrome Coronarica Acuta trova ampi spazi perché patologia complessa e sempre frequente nelle aree di pronto intervento. Nella sezione sulle aritmie cardiache, migliorata nella iconografia, semplici disegni son capaci di rendere comprensibili anche intricati meccanismi fisio-patologici; particolarmente curati sono i moduli dedicati alla loro terapia in urgenza, farmacologica o elettrica. E con la mente immerso nel mondo delle aritmie, mi piace ricordare quanto scriveva Socrate “conosci te stesso… nulla di troppo”. Quest’opera contiene l’essenziale, sono descritti i principali elementi che ogni operatore sanitario deve conoscere per formulare una diagnosi attendibile in area di medicina critica; il “troppo” si lascia all’esperto elettrofisiologo al quale sarà affidato il paziente nelle fasi successive, o alla lettura di opere più complesse, anche integrate con linee guida condivise e protocolli di comportamento.
L’elettrocardiogramma rappresenta esame essenziale nel percorso diagnostico del paziente critico e tante volte è l’unica metodica a disposizione dell’operatore sanitario di primo soccorso. In quest’opera si indicano preziosi criteri capaci di guidare rapidamente verso diagnosi di certezza, anche utilizzando il Sistema Quick Response Code (QR-code) che rende possibile la visione di immagini dinamiche tramite smartphone o tablet PC. Al testo è inoltre allegato un prontuario ECG, tascabile, utile guida a rapide diagnosi; esso contiene la sintesi completa di quanto illustrato.
Anche il titolo dell’opera è mutato, “viaggio tra perle e tranelli”; ogni capitolo rappresenta per il lettore un piacevole viaggio, sempre accompagnato da esempi in figura e da numerosi casi clinici dedicati; ogni criterio di diagnosi esposto rappresenta una perla di informazione, rappresenta l’incontro tra l’esigenza di conoscere l’essenziale e la lunga esperienza personale in area di medicina critica. E solo alla fine del viaggio, dopo aver utilizzato al meglio quanto l’opera offre, il lettore scoprirà quanto è semplice sfidare ogni possibile inganno e quanto è facile confrontarsi con ogni forma di tranello.
Un ricordo affettuoso va sempre al mio maestro amico Prof. Fernando Schiraldi, per lunghi numerosi anni compagni di lavoro e continuo stimolo ad interessi culturali, attraverso confronti di studio e impegno giornaliero dedicato al malato critico.
Un “grazie” anche alle Opere dei Proff. Giuseppe Oreto, Leo Schamroth, Derek J. Rowlands dalla cui lettura ho incontrato il fascino della elettrocardiografia e il desiderio di continuare a crescere nelle mie personali conoscenze.
Ancora una volta un sincero ringraziamento va all’entusiasmo del dott. Guido Gnocchi, Editore e proprietario delle Edizioni Idelson-Gnocchi 1908, che ha accettato, con convinzione tutte le modifiche proposte, e indicandone tante altre. Un mio “grazie” affettuoso va anche al dott. Massino Di Grazia che ha curato, con immensa pazienza, l’impaginazione del testo seguendo le mie continue richieste, variando di continuo l’impostazione dell’opera.
L’Autore


PRESENTAZIONE
Sono veramente orgoglioso di presentare questa nuova e più ricca opera di un caro e valente compagno di strada. Viene da dire che davvero si percepisce quanta esperienza Enrico Giuseppe Ruggiero abbia fatto, e con quanta partecipazione “emotiva”.
I temi per una comprensione approfondita della elettrocardiografia ci sono tutti, riccamente illustrati e commentati. Il lettore viene quasi condotto per mano lungo un percorso che parte dai concetti di base per esprimersi gradualmente fino alla interpretazione degli aspetti diagnostici più complessi.
È lo stesso spirito che l’autore dedica quotidianamente alla formazione dei colleghi frequentatori a vario titolo della nostra UOC di Medicina d’Urgenza e Pronto Soccorso, instillando pazientemente i criteri del buon metodo clinico. Del resto molta della iconografia riportata deriva dai casi della vita reale e ciò rende l’intera materia più viva e fruibile.
Sono convinto perciò che anche questo secondo volume, prodotto con la consueta cura dal dr. Guido Gnocchi, sarà molto richiesto, e amato, da tutti i Colleghi che vivono con interesse e passione il nostro lavoro.
Prof. Fernando Schiraldi

INDICE

1. L’elettrocardiogramma normale
2. Alterazioni morfologiche
3. Sindrome coronarica acuta
ALTERAZIONI DEL RITMO. Aritmie ipercinetiche
4. Aritmie ipercinetiche a QRS stretto
5. Aritmie ipercinetiche a QRS largo
ALTERAZIONI DEL RITMO. Aritmie ipocinetiche
6. Anomalie della formazione e della conduzione dell’impulso
7. Aritmie cardiache durante sindrome coronarica acuta
8. Pace-maker modalità di stimolazione
9. Pace-maker malfunzionamenti e gestione in area critica …dalla terapia alla pratica
10. Malattie aritmogene genetiche
11. Farmaci antiaritmici. classificazione e tossicità
12. Terapia farmacologica delle aritmie ipercinetiche in urgenza
13. Terapia elettrica delle aritmie cardiache in urgenza
14. Diagnosi da cardiomonitor
Casi Clinici

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo             Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: