Specialità

Restauri diretti nei settori anteriori

Punteggio:    0 commenti
Autore: Paolone, Scolavino
Editore: Quintessence Publishing
Anno: 2020
Pagine: 462
ISBN: 9788874920556
Prezzo: 210,00€
DA SCONTARE
I prezzi indicati possono subire variazioni poiché soggetti all'oscillazione dei cambi delle valute e/o agli aggiornamenti effettuati dagli Editori.

Restauri diretti nei settori anteriori

Avere l’opportunità di condividere le conoscenze acquisite durante questi anni in merito ai restauri adesivi diretti dei denti anteriori e la responsabilità di divulgarne l’essenza per mezzo di questo libro, sono per noi motivo di enorme gratificazione.
Il supporto iconografico ai diversi argomenti trattati, gli schemi e i disegni elaborati a supporto didattico, saranno la chiave di lettura all’acquisizione dei contenuti, e accompagneranno il lettore in un’appassionante ricerca del “come fare”, fino a consentirgli, in modo semplificato, l’applicazione pratica delle tecniche cliniche descritte. Il percorso inizia esponendo i concetti utili alla conoscenza e alla percezione della forma, evidenziando il ruolo fondamentale che essa assolve nel perseguimento del successo estetico.
Seguono i concetti relativi al colore e a tutti gli strumenti (scale colore, mezzi di isolamento, attrezzatura fotografica) necessari per l’esecuzione predicibile delle ricostruzioni estetiche.
Nei capitoli successivi saranno discussi argomenti come la diagnosi e il trattamento delle lesioni bianche (white spot), le procedure di riattacco del frammento, le lesioni interprossimali anteriori (classi III), le lesioni cervicali (classi V, trattate anche in approccio combinato parodontale-restaurativo) e i restauri diretti su denti trattati endodonticamente (comprendendo anche le tecniche di sbiancamento).
I contenuti più corposi saranno concentrati nei capitoli inerenti le tecniche di ricostruzione del margine incisale (classi IV), le modifiche di forma e direct veneering, quest’ultimo trattato in sinergia con le tecniche ortodontiche. Conclude il testo il capitolo sulle tecniche di finishing e polishing, procedure fondamentali per valorizzare il lavoro.

  PERCEZIONE DELLA FORMA E ANATOMIA DEI DENTI ANTERIORI
Tridimensionalità della forma
Curvatura cervico-incisale
Curvatura mesio-distale
Spigoli e loro raggio
Linee e aree di transizione
Torsione coronale
Dettagli di superficie
Anatomia verticale
Anatomia orizzontale
Texture di superficie (perikimata)
Embrasure
Modifiche del margine incisale
Vie di fuga

COLORE
Proprietà cromatiche
Proprietà acromatiche
Fenomeni ottici
Qualità della luce

TOOL
Strumentazione per l’isolamento del campo operatorio nel settore anteriore
Legature
Strumenti per effettuare le fotografie nel settore anteriore
Strumenti per la rilevazione del colore
Caso clinico

LESIONI BIANCHE
TRATTAMENTI MINI-INVASIVI DELLE DISCROMIE BIANCHE IN AREA ESTETICA
Criteri diagnostici
Procedure mini-invasive

TRAUMATOLOGIA: IL RIATTACCO DEL FRAMMENTO
Tipologia di frattura e compromissione della vitalità pulpare
Conservazione e idratazione del frammento
Fase diagnostica
Detersione del frammento e sua reidratazione
Procedure cliniche
Riattacco del dente in presenza di diastemi
Protocollo clinico
Preparazione del moncone
Preparazione del frammento
Riattacco del frammento
Preparazione della rima di frattura
Riattacco guidato con matrice in silicone
Caso clinico
… e se si espone la polpa?
Procedura clinica
… e se il frammento si distacca?

LESIONI INTERPROSSIMALI ANTERIORI
LE CLASSI III
Classificazione
Classificazione delle cavità di classi III secondo Paolone-Scolavino
Preparazione
Layering di classe III
Layering divisione I
Layering divisione II
Layering divisione III
Layering divisione IV

RESTAURO DEL MARGINE INCISALE
LA CLASSE IV
Forma
Trasferimento della forma
Calibra
Traslucenze
Preparazione
Bisellare o non bisellare il margine
Preparare il margine: vantaggi, svantaggi e compromessi
Stratificazione con dentine a bassa diffusione
Definizione dei volumi su mascherina
Stampaggio parete palatale e margine incisale
Soluzione A
Soluzione B
Stampaggio parete interprossimale
Rifinitura della cornice (frame) finishing primario
Corpo dentinale
Strato traslucente
Liquidi da modellazione
Stratificazione con dentine ad alta diffusione
Casi clinici

LESIONI CERVICALI
Preparazione della cavità
Strategie combinate restaurativo-parodontali
Valutazione clinica
Piano di trattamento
Procedure restaurative
Procedure parodontali

MODIFICHE DI FORMA E DIRECT VENEERING
Le modifiche di forma con materiali compositi
Chiusura dei diastemi
Direct veneering
Casi clinici
Interazioni tra ortodonzia e odontoiatria restaurativa
Casi clinici

POST-ENDO
Sbiancamento interno
Utilizzo di materiali fluorescenti
Tessitura
Struttura residua e perni
Casi clinici

FINISHING E POLISHING
Tool per finishing
Finishing
Consigli…
Contouring
Correzione dell’outline
Definizione delle linee e delle aree di transizione
Come spostare e/o modificare una linea di transizione
Definizione delle incisure e dei solchi di sviluppo
Riprodurre la perikimata
Finitura con denti a superficie liscia
Esercitiamoci insieme
Linee di transizione
Riproduzione dell’incisura al margine incisale e dei solchi di sviluppo
Depressione a goccia
Depressione distale
Definizione delle depressioni orizzontali
Perikimata
Rubbering selettivo
Strumenti per il polishing

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo             Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: