Specialità

Volumizzazione Facciale

Un Approccio Anatomico

Punteggio:    0 commenti
Autore: Lamb, Surek
Editore: Piccin
Anno: 2019
Pagine: 88
ISBN: 9788829930258
Prezzo: 85,00€
DA SCONTARE
I prezzi indicati possono subire variazioni poiché soggetti all'oscillazione dei cambi delle valute e/o agli aggiornamenti effettuati dagli Editori.

Ricordo bene come da giovane chirurgo plastico l’interno del volto mi sembrava un territorio misterioso e pericoloso
in cui tutto appariva qualcos’altro e solo l’obbedienza al rituale empirico del “lifting” facciale mi faceva sentire sicuro. Con il tempo, modifiche incredibilmente sottili dell’anatomia diventavano vecchi amici mentre li affrontavo nella pratica chirurgica. Ho contemplato i legamenti di sostegno della faccia, sottili e delicati individualmente, ma molto potenti se presi nell’insieme. Più avanti ho iniziato a capire in che modo l’anatomia ha contribuito a rendere l’espressione del viso e in che modo tale comprensione possa essere uno strumento per conoscere meglio il viso invecchiato e attuare quindi le strategie migliori per riabilitarlo.

Nel ripristino o nell’aumento del volume del volto invecchiato le sottigliezze del posizionamento passarono dall’essere ignorate all’essere ovvie. All’inizio uno è felice se quell’area può essere completamente riempita. Poi nel tempo, il potere di osservazione e di discriminazione aumenta fino al punto che i primi tentativi sembrano grezzi e senza arte e si osserva e ci si sforza per ottenere risultati più aggraziati e meno esagerati. 

Praticamente tutte le modifiche estetiche del volto si basano sull’anatomia i cui dettagli sono in genere l’ultima
considerazione per il medico estetico. I “lifting” facciali sono stati effettuati per circa 6 decadi prima che fosse compresa l’anatomia del nervo faciale. Per i primi (numerosi) anni l’utilizzo dei “filler” era per lo più finalizzato al riempimento delle rughe. Chi iniettava aveva una scarsa comprensione della correlazione fra sito e profondità di posizionamento da un lato e risultati clinici dall’altro finché, dopo circa un decennio dalla introduzione dei filler, finalmente se ne è stabilito un uso più equilibrato e volumetrico. I laser cosmetici sono stati accettati molto rapidamente prima che si manifestasse la comparsa di una pigmentazione tardiva. Uno potrebbe concludere che l’adozione commerciale prematura di una tecnica precluda uno studio ponderato della scienza che la sottende. Ma le cose sono cambiate: ora siamo cresciuti nella consapevolezza dei molti aspetti del volto. Lo studio dell’anatomia facciale è infatti molto fiorito negli ultimi anni; con maggiore attenzione alle aree di interesse percettivo, le strutture che definiscono volti di età diverse possono essere riconosciute come alterate secondo canoni noti, non più misteriosi e arbitrari. 

I dottori Lamb e Surek ci hanno dato un notevole volume di anatomia facciale, raccogliendo informazioni da altri autori ma includendo anche le loro limpide e raffinate dissezioni e la relativa descrizione. Mezzi esplicativi per eccellenza, i diagrammi sono particolarmente preziosi in quanto concisi e corretti da un lato e rispondenti alle problematiche cliniche dall’altro. I processi anatomici del volto quali borse, incavi, rughe e altri ancora si è
dimostrato originare profondamente nella faccia con modalità che non sono intuitive. Grazie a tali conoscenze, i
trattamenti possono essere condotti con maggior razionalità e molti di questi sono affrontati in questo volume.
Conoscere è potere. Questo libro è un significativo passo avanti nella comprensione non solo della “cruda” anatomia
ma anche per capire come funziona e come può essere modificata favorevolmente. Ogni studente dovrebbe essere bene informato su questo tema e leggere questo libro in particolare.

Val Lambros, MD

PREFAZIONE

Bryan Mendelson ha detto bene: “Gli esseri umani sono l’unica specie del pianeta la cui età si comprende dalla faccia”. Trattare un volto invecchiato è una delle sfide più grandi della chirurgia estetica, e il ripristino dei volumi rappresenta una componente critica dell’algoritmo di trattamento. Nonostante le tecniche di volumizzazione siano effettuate comunemente, sono ancora relativamente soggettive e spesso si basano sull’“occhio estetico” del clinico. Come anatomisti e chirurghi riteniamo che una
conoscenza approfondita dell’anatomia facciale sia determinante per ottenere una volumizzazione del volto accurata, sicura e armonica. Nonostante sia stati pubblicati numerosi lavori sulle singole strutture del viso, non è mai stata affrontata una sintesi globale dell’anatomia facciale specifica per le tecniche di iniezione. Questo libro è progettato per colmare il divario tra il laboratorio di anatomia e la vostra pratica clinica delle iniezioni. Ci proponiamo quindi di fornire dettagli anatomici di grande rilievo clinico riguardanti le regioni della faccia trattate di norma con le iniezioni e di guidare il clinico in una gestione
sicura di tali procedure. 

Le illustrazioni a tutta pagina consentono di introdurre il lettore attraverso ogni strato della faccia, dalla componente profonda verso quella superficiale, per dimostrare l’architettura strutturale di questo complesso distretto anatomico. Voltando le pagine, il lettore ritrova nuovi strati anatomici. Sulla pagina di sinistra, il lettore trova una sinossi delle componenti vascolari, muscolari, legamentose e adipose di uno strato specifico accoppiate a fotografie da cadavere. Personalmente crediamo che la sinergia fra le descrizioni anatomiche e le illustrazioni mediche consenta di dotarci di una “istantanea” alla quale far riferimento immediato quando si praticano le iniezioni in quella regione nel nostro paziente. Speriamo che questa presentazione aiuti a migliorare la nostra comprensione della profondità e del piano di iniezione. Alla fine dei Capitoli 1, 2 e 4 condividiamo le nostre tecniche preferite per la volumizzazione di ciascuna regione; queste descrizioni sono accompagnate da un disegno medico che raffigura gli aspetti anatomici critici per una determinata tecnica. 

L’associazione supplementare di alcuni video al libro porterà il lettore passo dopo passo attraverso ogni tecnica mentre questa viene eseguita su un paziente. Questi video contengono disegni medici nell’angolo superiore dello schermo così da consentire al lettore una visualizzazione dell’anatomia mentre viene effettuata una iniezione. La natura traslante e i piani dinamici del viso creano una sfida formidabile per l’iniettore quando si tratta un viso che invecchia. Per favore considerate questo libro come un compagno, uno strumento e una potenziale “arma segreta” per aiutarvi a raggiungere risultati estetici ottimali nei vostri pazienti.

Jerome Paul Lamb e Christopher Chase Surek

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo             Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: