Specialità

Manuale di ecografia ostetrica del I trimestre - Seconda Ediione

Punteggio:    0 commenti
Autore: SIEOG
Editore: Editeam
Anno: 2019
Pagine: 300
ISBN: 9788861352148
Prezzo: 90,00€
DA SCONTARE
I prezzi indicati possono subire variazioni poiché soggetti all'oscillazione dei cambi delle valute e/o agli aggiornamenti effettuati dagli Editori.

L’innovazione tecnologica, avvenuta in campo biomedico negli ultimi 10 anni, ha contribuito in modo determinante a migliorare le conoscenze, la diagnosi e le cure nel campo della medicina materno fetale. L’ecografia del primo trimestre, un tempo considerato strumento marginale, è divenuto un esame cardine per la gestione della gravidanza. L’individuazione di una translucenza nucale aumentata, il riscontro di un test biochimico alterato, la presenza di un flusso anomalo a livello delle arterie uterine rappresentano parametri fondamentali per l’attuazione di strategie di prevenzione per numerose patologie materno-fetali. Questo manuale nasce con l’idea di voler supportare il ginecologo nel suo lavoro ambulatoriale di screening, sia dal punto di vista tecnico scientifico che medico-legale. La continua introduzione di nuovi esami di laboratorio, di strumentazioni sempre più sofisticate, benché permetta di eseguire diagnosi sempre più precoci, richiede un continuo e costante aggiornamento da parte degli operatori. Non esistono attualmente esami di imaging e/o di laboratorio che garantiscano un buon esito della gravidanza e che il feto sia sicuramente sano. Il counselling è divenuto un momento fondamentale della prestazione e richiede conoscenze e modalità di esecuzione adeguate che fanno ormai parte integrante della prestazione stessa. Le indicazioni SIEOG rappresentano al momento le raccomandazioni di buon comportamento clinico che forniscono uno standard di qualità “minimo” a cui attenersi. Questo manuale, sebbene richiami in ogni suo aspetto le Linee Guida, offre una più ampia trattazione didattica e scientifica degli argomenti in esame, per dare modo all’operatore di andare oltre l’esame standard che può essere effettuato nel primo trimestre. Particolare rilevanza si è voluto dare allo studio dell’anatomia fetale nel primo trimestre, sebbene non sia attualmente contemplato nelle Linee Guida SIEOG, data la sempre crescente rilevanza che sta assumendo all’interno degli esami di screening. In un futuro non lontano diverrà necessariamente parametro oggetto di Linee Guida per cui ci si augura che divenga presto oggetto di studio e pratica da parte di tutti noi. Ringraziamo tutti gli Autori che hanno contribuito in maniera determinante alla riuscita di questo manuale.

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo             Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: