Specialità

La relazione di cura dopo la legge 219/2017

Una prospettiva interdisciplinare

Punteggio:    0 commenti
Autore: Foglia Massimo
Editore: Pacini
Anno: 2019
Pagine: 281
ISBN: 9788833790688
Prezzo: 30,00€
I prezzi indicati possono subire variazioni poiché soggetti all'oscillazione dei cambi delle valute e/o agli aggiornamenti effettuati dagli Editori.

Il volume affronta il tema del consenso alle cure alla luce della nuova legge 22 dicembre 2017, n. 219 («Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento»).

Un discorso che vede coinvolti non solo giuristi, ma diverse professionalità, tra cui il medico, il bioeticista, il teologo, il sociologo, il pedagogista: un’ideale “comunità sanante”, impegnata a costruire una relazione di cura basata sull’ascolto e sulla comunicazione.

Un approccio interdisciplinare che favorisce il dialogo dei saperi, e apre alla comprensione della realtà clinica, al riconoscimento della soggettività del paziente e dei suoi bisogni reali.

Il giurista, in particolare, è chiamato a professare un diritto “senza soglia”: un diritto che attinge saperi dalle altre scienze e con esse si mette in dialogo, riconoscendosi scienza fra le altre scienze.

Il suo compito è quello di aiutare il medico a mettere a fuoco le condizioni per una vera consensualità: ma occorre una lettura operosa della realtà dell’uomo che vive l’esperienza della malattia e della sofferenza; un’esperienza di immedesimazione e condivisione cui il medico non può rinunciare se l’obiettivo è costruire una relazione di cura rispettosa della persona umana e della sua unicità.

IndIcePrefazionedi Roberto Pucella ................................................................................................

p. XI

Dentro la relazione di cura: un approccio interdisciplinaredi Massimo Foglia .................................................................................................»

XVParte I – ProsPettIvagIurIdIcaLa legge sulle decisioni di cura e la figura del medico: una lettura criticadi Donato Carusi ...................................................................................................»

31. Prologo: un’impresa pluridecennale ............................................................»

32. Lo status quo ante .............................................................................................»

43. Il paziente capace: rifiuto di cure e rifiuto di informazioni ....................»

54. Inesigibilità di trattamenti stravaganti. Terapia del dolore e sedazione profonda ..................................................................................................................»

65. Le DAT ................................................................................................................»

76. L’ufficio del fiduciario ......................................................................................»

87. A proposito di revoca e modifica delle DAT .............................................»

108. La «pianificazione condivisa delle cure» e l’incoerenza di fondo della legge ................................................................................................................»

109. Epilogo: Ippocrate in ribasso ........................................................................»

12La specialità della relazione di cura e la responsabilità medica. Un itinerario dal paternalismo al “consenso biografico”di Maurizio Di Masi ..............................................................................................»

151. Introduzione .........................................................................................»

152. Paradigma ippocratico e costruzione della specialità della relazione di cura fra medici e pazienti .....................................................................»

163. Paradigma bioetico e costituzionalizzazione della persona .................»

204. La l. 219/2017: consenso biografico e informazione ............................»

255. Oltre il dualismo della relazione medico-paziente ..............................»

276. Certezze per i medici, certezze per i pazienti ......................................»

287. Restaurare i privilegi dei medici: dalla c.d. legge Balduzzi alla l. 24/2017» 298. La responsabilità medica da lesione del consenso informato e la tutela dell’homo dignus .......................................................................................»

31Obblighi informativi e tutela della parte debole: la scelta consapevole dalla relazione di cura ai rapporti asimmetricidi Antonio Cilento .................................................................................................»

351. La scelta consapevole quale diritto della “parte debole” .......................»

352. Attuale valenza del profilo informativo nella relazione di cura ............»

373. Segue: Ricadute operative dell’autonoma risarcibilità delle lesioni del diritto all’autodeterminazione .....................................................................»

414. Configurazione giuridica degli obblighi informativi del medico: un’ipotesi ricostruttiva .........................................................................................»

445. Sovrapposizioni e peculiarità nel confronto con altre relazioni asimmetriche ...........................................................................................................»

47Violazione dell’obbligo di informazione e risarcibilità del danno da mancata acquisizione del consenso informatodi Barbara Salvatore ..............................................................................................»

511. Responsabilità medica e consenso informato alla luce dei recenti interventi normativi ..................................................................................»

512. Segue: Il consenso informato tra relazione terapeutica e organizzazione aziendale .......................................................................»

573. La violazione dell’autodeterminazione e l’autonoma rilevanza dei danni conseguenti ....................................................................................»

624. L’ipotesi della lesione dell’autodeterminazione in ambito procreativo»

66Il trattamento sanitario su minore o incapace: il miglior interesse del paziente vulnerabile fra (più) volontà e scienzadi Simona Cacace ..................................................................................................»

711. La nuova disciplina. La capacità del rappresentato.............................»

712. La capacità del rappresentante ............................................................»

743. Il conflitto e le soluzioni .......................................................................»

79Il contratto di Ulisse. Costruzioni giuridiche e tutela costituzionale del sofferente psichicodi Stefano Rossi .....................................................................................................»

811. Restituire la cittadinanza fuori dal manicomio: un percorso costituzionale .......................................................................»

812. Per un’interpretazione costituzionalmente orientata della capacità ....»

853. Il contratto di Ulisse e le sirene della follia ..........................................»

954. La l. 219/2017 come dispositivo di tutela del sofferente psichico ......»

101Testamento e biotestamento: le disposizioni di ultima volontà tra persona e patrimoniodi Marco Rizzuti ...................................................................................................»

1091. Linguaggio e struttura ..........................................................................»

109

 
 

 

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo             Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: