Specialità

Storia della medicina e della sanità in Italia

Dalla peste nera ai giorni nostri

Punteggio:    0 commenti
Autore: Cosmacini Giorgio
Editore: Laterza
Anno: 2016
Pagine: 630
ISBN: 9788858126370
Prezzo: 24,00€
DA SCONTARE
I prezzi indicati possono subire variazioni poiché soggetti all'oscillazione dei cambi delle valute e/o agli aggiornamenti effettuati dagli Editori.

Dalla peste del Trecento all’Aids, alla Sars e alle altre patologie del nostro tempo. Il maggior storico della medicina in Italia racconta come siamo giunti a trattare le malattie dal primitivo empirismo medico fino alle odierne tecnologie, come sono cambiati i luoghi di cura dagli antichi alberghi ai moderni ospedali, come si è modificato il rapporto medico-paziente e medico-società, come i vari modelli di medicina hanno prodotto nei secoli benefici o pericoli, stagnazione o progresso. Una storia della scienza nella quale la lotta contro le malattie e le armi messe in campo a difesa della salute si intrecciano con le idee e le culture delle società occidentali in continua trasformazione.

Prefazione

V

Introduzione

VII

Parte prima

Alle origini del mondo moderno:

un blocco di tre secoli

I. La «gran morìa» del Trecento

5

1. La peste nera: un problema aperto, p. 5 - 2. Ideologia

medica della peste, p. 16 - 3. La nascita del sistema sanita-

rio, p. 28

II. La «reformatione» ospedaliera del Quattrocento

44

1. Il medico e l’«hospitale», p. 44 - 2. Dall’albergo dei po-

veri alla fabbrica della salute, p. 54 - 3. Dal lebbrosario al

lazzaretto, p. 62

III. La scienza medica del Cinquecento

70

1. Verso il metodo, p. 70 - 2. La rivoluzione incompiuta,

p. 82 - 3. Le ragioni del blocco, p. 91

Parte seconda

La lenta trasformazione

I. Una età di crisi: 1550-1650

103

1. Epidemiologia e pesti urbane, p. 103 - 2. Campagne e

«mala aria», p. 121 - 3. Medicina e «contromedicina»,

p. 137

629

Cosmacini2.QXD 28-09-2005 10:57 Pagina 629

II. Durante e dopo la rivoluzione scientifica:

le ambiguità del Seicento

157

1. La scienza medica galileiana: iatromeccanica e cimento,

p. 157 - 2. Il ritorno di Ippocrate e la durata di Galeno,

p. 174 - 3. Utopia e realtà dell’assistenza ospedaliera,

p. 194

III. Prima della rivoluzione politica:

gli acquisti del Settecento

209

1. Le malattie dei lavoratori, p. 209 - 2. La gestazione del

medico moderno, p. 229 - 3. La medicina come «arte di di-

fesa», p. 247

Parte terza

La grande instaurazione

I. Dagli Stati preunitari all’Italia unita: l’Ottocento

269

1. Nascita e crescita della clinica, p. 269 - 2. Città e campa-

gna: malattie della miseria e malattie del progresso, p. 295 -

3. Avvento della scienza e riformismo sanitario, p. 314

II. Tra pace e guerre: la prima metà del Novecento

358

1. Le «magnifiche sorti e progressive» e la triplice en-

demia, p. 358 - 2. Un ventennio a senso e controsenso,

p. 387 - 3. Medicina di vertice e medicina di base, p. 419

III. Nell’Italia repubblicana:

la seconda metà del Novecento

438

1. Rivoluzione terapeutica, svolta epidemiologica, iner-

zia sanitaria, p. 438 - 2. La fisiopatologia del benessere,

p. 463 - 3. Riforme della sanità e decollo tecnologico,

p. 487

Parte quarta

Verso e oltre il Duemila

I. Nello scorcio del secolo

515

1. Riforma della riforma, p. 515 - 2. Paese malato, paese sa-

no, p. 527 - 3. Un nuovo paradigma di medico, p. 538

630

Cosmacini2.QXD 28-09-2005 10:57 Pagina 630

II. La transizione secolare

546

1. Riforma della controriforma, p. 546 - 2. Informare ed

educare, p. 554 - 3. Medicina molecolare ed emergenze

ambientali, p. 564

III. Alle soglie del nuovo millennio

572

1. Emergenze virali, p. 572 - 2. Patologia minima e micro-

tecnica, p. 578 - 3. Altre medicine e medicine altre, p. 585

Non conclusione

596

Indice dei nomi

611

 

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo             Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito: